mercoledì 3 gennaio 2018

Stranger Things: stagioni 1 e 2!

Anno stagioni 1-2: 2016-2017
Ideatori: Matt e Ross Duffer
Attori: Winona Ryder, David Harbour, Finn Wolfhard, Millie Bobby Brown, Gaten Matarazzo, Caleb McLaughlin

Come ormai sapranno i miei accaniti lettori, alterno periodi in cui vedo solo esclusivamente film e periodo in cui guardo serie televisive. Da più di un anno ormai si parla tanto di una serie televisiva prodotta dalla piattaforma Netflix ovvero di Stranger Things.
E’ ambientata negli anni 80 e narra la storia di quattro ragazzini appassionati di scienza e di tanta amicizia. La prima stagione consta di 8 puntate e la vita di questi quattro personaggi si scontrerà con quello che verrà chiamato il sottosopra ovvero un altro mondo….
Allora senza stare a raccontarvi la trama, devo dire che personalmente la prima stagione non mi ha entusiasmato tanto, dato che la sua fama è notevole. Come ogni prima stagione vi è principalmente la caratterizzazione dei personaggi (ben riuscita merito anche dell'aver azzeccato gli attori) e l’evoluzione della trama è abbastanza lineare. Tuttavia non ci sono chissà quali colpi di scena che mi sarei aspettato data la celebrità di questa serie.


Nella seconda c’è l’ingresso di nuovi personaggi che danno linfa alla serie e rispetto alla prima stagione c’è più dinamicità, e ho avuto la sensazione di essere dentro la storia più in questa stagione che non in quella precedente. Per come la vedo io, questa seconda stagione completa la prima stagione, donando un pizzico di brio in più. E la preferisco rispetto alla prima che non mi aveva impressionato. Credo faranno una terza stagione definitiva e conclusiva.
In conclusione è una serie televisiva interessante, che ci fa sentire più giovani forse, che ci fa tornare a tempi spensierati, in particolare per chi ha avuto una bella infanzia e adolescenza (la cosa non mi riguarda perché nessuno decide il tuo anno di nascita ma a voi che ve ne frega?).





Paul Reiser








Ps Comunque visto che è una serie che affonda le proprie radici negli anni 80, e che nella prima stagione c'è stata la presenza di Matthew Modine, e nella seconda di Sean Astin e Paul Reiser, tutti attori anni 80, io vorrei che nella terza stagione in qualche modo i produttori e sceneggiatori decidessero di metterci Steve Guttenberg, celebre attore di film come "Scuola di polizia" o "Cocoon". Si potrebbe fare anche una petizione.....

Nessun commento:

Posta un commento